Entrata uffici Industrial Design Gli ufficio dello studio Industrial Design

Storia:

Industrial Design Dr. Piergiorgio Pradella è uno studio associato fondato da Piergiorgio Pradella nel 1982, ed è attualmente composto da un team di specialisti tra professori scenografi e interior design. Lo Studio, ricavato all’interno di un Palazzo storico del XXVIII° secolo,in centro a Verona, da un ex magazzino di carrozze, si occupa di progetti di design, rivolti alla produzione industriale ed artigianale di oggetti e mobili d’arredamento casa, arredobagno, cucine, oltre che a progetti per ristoranti, hotel, uffici, showrooms; e di interior design per abitazioni private e per allestimenti fieristicidi diversi ambiti commerciali.

I nostri lavori

Senza allontanarsi troppo dalla città scaligera, un esempio prestigioso del nostro lavoro è rappresentato dal ristorante Tre Corone di Giovanni Rana, a due passi dalla sede dello Studio di Design. Per quanto riguarda l’ambito prettamente del Design, lo Studio elabora, collaborando con numerose aziende di rilievo, diversi progetti relativi alla realizzazione di collezioni di mobili per l’arredocasa, sviluppando inoltre, nel tema, preziosi e particolari inserti di diverse tipologie come dettagli fortemente identificanti. Per quanto riguarda l’ambito espositivo, lo Studio si dedica alla progettazione di stand e allestimenti fieristici per le più importanti fiere di settore: dal “Salone del Mobile” di Milano, al “Crocus” di Mosca, a “Maison e Objet” di Parigi. Tra i progetti sviluppati ad indirizzo pubblico, c’è il riassetto di Piazza delle Erbe a Verona, con il concept dei nuovi banchi espositivi, presentando il prototipo brevettato alla manifestazione “Abitare il Tempo”. Lo Studio, negli anni ha realizzato numerosi arredamenti per hotel e negozi, elaborando progetti su misura per ogni specifico ambiente (hall, bar, camere, suites, sale riunioni, uffici). A seconda delle tipologie stilistiche e per le funzioni richieste, ogni progetto è stato attuato con prestigiose realizzazioni in paesi e città quali il Giappone, la Svezia, Mosca, San Pietroburgo, Singapore, New York, Il Cairo, Bangkok, oltre che in varie città Italiane. In questi ultimi anni, in cui la voglia di cambiamento nella tipologia degli arredi era nell’aria, lo Studio ha avuto un ruolo di protagonista di eccellenza nell’elaborazione di un nuovo linguaggio progettuale ascrivibile a tutto l’ambito dell’ambiente e dell’area di gusto Classico, progettando in primis, tra i prodotti innovativi in assoluto, quello che poi abbiamo ed è stato chiamato “il Classico Contemporaneo“. Questo cambiamento ha riavvicinato il divario che c’era tra progetto e produzione, riscoprendo e rafforzando il ruolo dell’autore-progettista quale guida intellettuale e responsabile della riuscita qualitativa ed estetica del prodotto, inteso anche come elaborazione storica per un forte imprinting culturale che precedentemente si era perso o dissipato.